La diagnosi di Trasposizione delle grandi arterie


Sebbene sia possibile il recepimento del vostro bambino delle grandi arterie può essere diagnosticata prima della nascita, può essere difficile da diagnosticare. Test prenatale per la trasposizione delle grandi arterie non si realizza meno che il medico sospetta che il bambino possa avere malattie cardiache congenite. Dopo che il vostro bambino è nato, il suo medico immediatamente sospettare un difetto cardiaco, come la trasposizione delle grandi arterie, se il vostro bambino ha la pelle bluastra (cianosi) o se il vostro bambino sta avendo problemi di respirazione.

A volte, il colore bluastro della pelle non è così evidente se il vostro bambino ha un altro difetto cardiaco, come un foro nella parete che separa le camere di sinistra e destra del cuore (setto), che sta permettendo ad alcuni sangue ricco di ossigeno per viaggiare attraverso il corpo. Se il foro è nelle camere superiori del cuore, si chiama un difetto del setto atriale. Nelle camere inferiori del cuore, il difetto è chiamato un difetto del setto ventricolare. E 'anche possibile che il tuo bambino potrebbe avere una pervietà del dotto arterioso - un'apertura del cuore tra due vasi sanguigni principali, l'aorta e l'arteria polmonare - che consente al sangue ricco di ossigeno e povero di ossigeno per mescolare.

Come il bambino diventa più attivo, i difetti cardiaci non permettono abbastanza sangue e, infine, attraverso la cianosi risulterà evidente.

Il pediatra può anche sospettare un difetto cardiaco, se lui o lei sente un soffio al cuore - un suono anomalo sibilante causato da flusso turbolento.

Un esame fisico da solo non è sufficiente per diagnosticare con precisione la trasposizione delle grandi arterie, tuttavia. Uno o più dei seguenti test sono necessari per una diagnosi accurata:

Ecocardiografia. Un ecocardiogramma è una ecografia del cuore - che utilizza onde sonore che rimbalzano cuore del vostro bambino e produrre immagini in movimento che possono essere visualizzati su uno schermo video. Medici usano questo test per diagnosticare trasposizione delle grandi arterie guardando la posizione della aorta e l'arteria polmonare. Ecocardiogrammi può anche identificare difetti cardiaci associati, ad esempio un difetto del setto ventricolare, difetto del setto atriale, o pervietà del dotto arterioso.

La radiografia del torace. Anche se una radiografia del torace non fornisce una diagnosi definitiva di trasposizione delle grandi arterie, lo fa consentire al medico di vedere la dimensione del cuore del bambino e la posizione della aorta e l'arteria polmonare.

Elettrocardiogramma. Un elettrocardiogramma registra l'attività elettrica del cuore ogni volta si contrae. Durante questa procedura, patch con fili (elettrodi) sono immessi sul petto del bambino, polsi e caviglie. Gli elettrodi misurare l'attività elettrica, che viene registrata sulla carta.

Il cateterismo cardiaco. Questa procedura è in genere fatto solo quando gli altri test, come ecocardiogramma, non mostrare informazioni sufficienti per fare una diagnosi. Durante una cateterizzazione cardiaca, il medico inserisce un tubo sottile e flessibile (catetere) in un'arteria o vena del inguine del bambino e si intreccia fino al suo cuore.

Un colorante viene iniettato attraverso il catetere di rendere le strutture del cuore del bambino visibile ai raggi X le foto. Il catetere misura anche la pressione nelle camere del cuore del vostro bambino e nei vasi sanguigni. Il cateterismo cardiaco può essere fatto con urgenza per eseguire un trattamento temporaneo per la trasposizione delle grandi arterie (palloncino settostomia atriale).

Qual è Trasposizione delle grandi arterie?

Trasposizione delle grandi arterie è una grave ma raro difetto cardiaco presente alla nascita (congenito), in cui le due arterie principali che lasciano il cuore sono invertiti (recepite). Trasposizione delle grandi arterie cambia il modo in cui il sangue circola attraverso il corpo, lasciando una carenza di ossigeno nel sangue che scorre dal cuore al resto del corpo. Senza un adeguato apporto di sangue ricco di ossigeno, il corpo non può funzionare correttamente e il bambino deve affrontare complicazioni gravi o morte in assenza di trattamento.

Trasposizione delle grandi arterie si riscontra di solito entro le prime ore a settimane di vita.

Chirurgia correttiva subito dopo la nascita è il trattamento usuale per la trasposizione delle grandi arterie. Avere un bambino con la trasposizione delle grandi arterie può essere allarmante, ma con un trattamento adeguato, le prospettive sono promettenti.