Trattamenti per Trasposizione delle grandi arterie


Tutti i bambini con la trasposizione delle grandi arterie necessario un intervento chirurgico per correggere il difetto.

Prima di un intervento chirurgico
Il pediatra può raccomandare diverse opzioni per aiutare a gestire la condizione prima di un intervento chirurgico correttivo. Essi includono:

Medicazione. Il farmaco prostaglandina E1 (alprostadil) aiuta a mantenere la connessione tra l'aorta e l'arteria polmonare aperta (dotto arterioso), aumentando il flusso sanguigno e migliorando mescolanza di sangue povero di ossigeno e ricche di ossigeno fino chirurgia può essere eseguita.

Settostomia atriale. Questa procedura - di solito fatto con cateterismo cardiaco, piuttosto che un intervento chirurgico - ingrandisce un collegamento naturale tra le camere superiori del cuore (atri). Esso consente per il sangue ricco di ossigeno e povero di ossigeno per mescolare e si traduce in una migliore apporto di ossigeno al corpo del bambino.

Chirurgia

Le opzioni chirurgiche comprendono:

Interruttore di funzionamento arterioso. Questo è l'intervento che i chirurghi più spesso utilizzare per risolvere la trasposizione delle grandi arterie. I medici di solito eseguire questo intervento entro il primo mese di vita.

Durante un'operazione di switch arterioso, l'arteria polmonare e l'aorta vengono spostati nelle loro posizioni normali: L'arteria polmonare è collegato al ventricolo destro, e l'aorta è collegato al ventricolo sinistro. Le arterie coronarie sono anche riattaccato alla aorta.

Se il vostro bambino ha un difetto del setto ventricolare o un difetto del setto atriale, quei buchi di solito sono chiusi durante l'intervento chirurgico. In alcuni casi, tuttavia, il medico può lasciare difetti del setto ventricolare piccole a chiudere in proprio.

Interruttore di funzionamento atriale. In questo intervento, il chirurgo fa un tunnel (deflettore) tra il cuore di due camere superiori (atri). Questo devia il sangue povero di ossigeno al ventricolo sinistro e l'arteria polmonare e il sangue ricco di ossigeno al ventricolo destro e l'aorta. Con questa procedura, il ventricolo destro deve pompare il sangue a tutto il corpo, invece di ai polmoni come si farebbe in un cuore normale. Le possibili complicanze dell'operazione switch atriale includono battiti cardiaci irregolari, ostruzioni deflettori o perdite, e insufficienza cardiaca a causa di problemi con la funzione del ventricolo destro.

Dopo l'intervento chirurgico
Dopo l'intervento chirurgico correttivo, il vostro bambino avrà bisogno di tutta la vita follow-up con un medico cuore (cardiologo) specializzato in malattie cardiache congenite per monitorare la salute del cuore la sua. Il cardiologo può raccomandare che il vostro bambino evitare certe attività, come pesi, perché aumentare la pressione sanguigna e può sottolineare il cuore. Parlate con il medico del bambino sul tipo di attività fisica il vostro bambino può fare, e quanto o quanto spesso.

Se il bambino ha avuto un intervento atriale interruttore, lui o lei potrebbe essere necessario assumere antibiotici prima di procedure dentali e di altre procedure chirurgiche per prevenire le infezioni. Coloro che hanno avuto l'operazione arteriosa interruttore in genere non hanno bisogno di prevenzione antibiotici.

Molte persone che si sottopongono l'operazione arteriosa interruttore non è necessario un ulteriore intervento chirurgico. Tuttavia, alcune complicazioni, come aritmie, perdite della valvola cardiaca o problemi di pompaggio del cuore, possono richiedere un trattamento.

Gravidanza
Se tu avessi la trasposizione delle grandi arterie riparati nella tua infanzia, è possibile per voi di avere una gravidanza sana, ma le cure specialistiche possono essere necessari. Se stai pensando di diventare incinta, parlare con il cardiologo e ostetrico prima di concepire. Se si dispone di complicazioni quali aritmie o di gravi problemi muscolari cardiache, la gravidanza può comportare rischi sia per la madre che per il feto. In alcune situazioni, come ad esempio per le donne che hanno gravi complicazioni del loro difetto cardiaco, la gravidanza non è raccomandato anche per coloro con una trasposizione riparato.