Cause di lesioni cerebrali traumatiche


Lesione cerebrale traumatica è causato da un colpo o di altra lesione traumatica alla testa o al corpo. Il grado di danno può dipendere da vari fattori, compresa la natura dell'evento e la forza di impatto. Lesioni possono includere uno o più dei seguenti fattori:

Danni alle cellule cerebrali può essere limitata alla zona direttamente sotto il punto di impatto sul cranio.

Un duro colpo o scossa può provocare più punti di danno, perché il cervello può spostarsi avanti e indietro nel cranio.

Una scossa grave rotazionale o filatura può provocare la lacerazione di strutture cellulari.

L'esplosione di una, come da un ordigno esplosivo, può causare danni diffusi.

Un oggetto che penetra il cranio può causare gravi, danni irreparabili alle cellule cerebrali, vasi sanguigni e dei tessuti di protezione di tutto il cervello.

Sanguinamento in o intorno al cervello, gonfiore, e coaguli di sangue possono interrompere l'apporto di ossigeno al cervello e causare danni più ampia.

Le cause più comuni

Eventi comuni che causano lesioni cerebrali traumatiche sono i seguenti:

Cascate. Caduta dal letto, scivolando nel bagno, cadere giù per le scale, caduta da scale e cadute correlati sono la causa più comune di danno cerebrale traumatico globale, in particolare negli anziani e nei bambini piccoli.

Relativi al veicolo collisioni. Collisioni che coinvolgono auto, moto o biciclette - e pedoni in caso di tali incidenti - sono una causa comune di danno cerebrale traumatico.

Violenza. Circa 10 per cento delle lesioni cerebrali traumatiche sono causati dalla violenza, come le ferite da arma da fuoco, violenza domestica o abusi sui minori. Sindrome del bambino scosso è trauma cranico causato dalla scossa violenta di un bambino che danneggia le cellule cerebrali.

Lesioni. Lesioni cerebrali traumatiche può essere causato da lesioni da un certo numero di sport, tra cui il calcio, boxe, calcio, baseball, lacrosse, skateboard, hockey, ed altri sport ad alto impatto o di estrema.

Blasti esplosive e lesioni combattimento altri. Blasti di esplosività non sono una causa comune di danno cerebrale traumatico nel personale militare in servizio attivo. Sebbene il meccanismo di danno non è ben compreso, molti ricercatori ritengono che l'onda di pressione che passa attraverso il cervello in modo significativo disturba le funzioni cerebrali. Lesione cerebrale traumatica risulta anche da ferite penetranti, duri colpi alla testa con schegge o detriti, e cadute e collisioni con gli oggetti del corpo a seguito di una esplosione.

I fattori di rischio di danno cerebrale traumatico

Le persone più a rischio di trauma cranico includono:

Bambini, in particolare i neonati a 4 anni di età
I giovani adulti, in particolare quelli di età compresa tra 15 e 24
Adulti di età 75 e più vecchi