Trattamenti per la tubercolosi


I farmaci sono la pietra angolare del trattamento della tubercolosi. Ma il trattamento della tubercolosi richiede molto più tempo rispetto ad altri tipi di trattamento di infezioni batteriche. Con la tubercolosi, si deve prendere gli antibiotici per almeno sei-nove mesi. I farmaci esatti e la lunghezza del trattamento dipendono dalla tua età, salute generale, farmaco resistenza possibile, forma di tubercolosi (latente o attiva) e la sua posizione nel corpo.

Tubercolosi farmaci più comuni

Se avete la tubercolosi latente, potrebbe essere necessario per fare un tipo di farmaco tubercolosi. Tubercolosi attiva, in particolare se si tratta di un farmaco-resistente ceppo, richiederà farmaci contemporaneamente. I farmaci più comunemente usati per il trattamento della tubercolosi includere:

Isoniazide
Rifampicina (Rifadin, Rimactane)
Ethambutol (Myambutol)
Pirazinamide

Farmaci effetti collaterali

Gli effetti collaterali dei farmaci di tubercolosi non sono comuni, ma possono essere gravi quando si verificano. Tutti i farmaci della tubercolosi può essere altamente tossico per il fegato. Quando l'assunzione di questi farmaci, chiamare immediatamente il medico se si verifica uno dei seguenti:

Nausea o vomito
Perdita di appetito
Un colore giallo per la vostra pelle (itterizia)
Urine scure
Una febbre che dura tre o più giorni e non ha una causa ovvia

Completare il trattamento è essenziale

Dopo un paio di settimane, non sarà contagiosa e si può iniziare a sentirsi meglio. Si potrebbe essere tentati di smettere di prendere i farmaci antitubercolari. Ma è fondamentale che si termina il ciclo completo di terapia e prendere i farmaci esattamente come prescritto dal medico. L'interruzione del trattamento troppo presto o saltare le dosi possono permettere ai batteri che sono ancora in vita per diventare resistenti a tali farmaci, che porta alla tubercolosi che è molto più pericoloso e difficile da trattare.

Per aiutare le persone a rimanere con il loro trattamento, un programma chiamato terapia direttamente osservata (DOT) a volte è consigliato. In questo approccio, un operatore sanitario somministra il farmaco in modo che non c'è bisogno di ricordarsi di prendere da soli.

Complicanze della tubercolosi

In assenza di trattamento, la tubercolosi può essere fatale. Malattia in fase attiva non trattata colpisce in genere i polmoni, ma può diffondersi in altre parti del corpo attraverso il flusso sanguigno. Esempi includono:

Ossatura. Dolore spinale e distruzione articolare possono derivare da tubercolosi che colpisce le ossa. In molti casi, le nervature sono colpite.

Cervello. La tubercolosi nel cervello può causare meningite, un gonfiore talvolta fatali delle membrane che rivestono il cervello e il midollo spinale.

Del fegato o dei reni. Il tuo fegato e reni aiutano rifiuti filtro e le impurità dal flusso sanguigno. Queste funzioni diventano compromessa se il fegato o reni sono affetti da tubercolosi.

Cuore. La tubercolosi può infettare i tessuti che circondano il tuo cuore, che causano infiammazione e collezioni fluido che possono interferire con la capacità del cuore di pompare in modo efficace. Questa condizione, chiamato tamponamento cardiaco, può essere fatale.