Trattamenti per la pertosse


Le prove e le diagnosi di pertosse

Diagnosi di tosse convulsa nelle sue fasi iniziali può essere difficile perché i segni ed i sintomi sono simili a quelle di altre malattie respiratorie comuni, come un raffreddore, l'influenza o bronchite.

A volte, i medici possono diagnosticare la pertosse semplicemente chiedendo sui sintomi e ascoltando la tosse. Esami medici può essere necessario per confermare la diagnosi. Tali test possono includere:

Una cultura naso o della gola e test. Il medico prende un tampone naso o dalla gola o campione di aspirazione. Il campione viene poi controllato per la prova della presenza di batteri pertosse.
Esami del sangue. Un campione di sangue può essere redatto e inviato a un laboratorio per verificare la presenza di un numero elevato di globuli bianchi. I globuli bianchi aiutano corpo a combattere le infezioni, come tosse convulsa. Un alto numero di globuli bianchi indica in genere la presenza di infezioni o infiammazioni. Questa è una prova generale e non specifico per la pertosse.
Una radiografia del torace. Il medico potrebbe prescriverle una radiografia per verificare la presenza di infiammazione o di liquido nei polmoni, che può verificarsi quando la polmonite complica la pertosse e altre infezioni respiratorie.

Trattamenti per la pertosse

I neonati sono in genere ricoverato in ospedale a farsi curare perché la pertosse è più pericoloso per questa fascia d'età. Se il bambino non riesce a tenere giù liquidi o alimenti, liquidi per via endovenosa può essere necessario. Il vostro bambino sarà anche isolati dagli altri per evitare che l'infezione si diffonda.

Il trattamento per i bambini più grandi e gli adulti in genere possono essere gestiti a domicilio.

Farmaci
Gli antibiotici uccidono i batteri che causano la pertosse e aiutare la ripresa di velocità. I membri della famiglia può essere somministrato antibiotici preventivi. Sfortunatamente, non è più disponibile per alleviare la tosse. Over-the-counter tosse farmaci, per esempio, hanno scarso effetto sulla tosse convulsa e sono scoraggiati.

Stili di vita e rimedi a casa

I seguenti suggerimenti su come affrontare con la tosse incantesimi si applica a chiunque in trattamento per la pertosse a casa:

Riposatevi. A freddo, camera silenziosa e buia può aiutarvi a rilassarvi e riposare meglio.
Bere molti liquidi. Acqua, succhi e zuppe sono buone scelte. Nei bambini, particolarmente, guardare per segni di disidratazione, come labbra secche, pianto senza lacrime e minzione frequente.
Mangiare piccoli pasti. Per evitare il vomito dopo aver tossito, mangiare piccoli, -più pasti frequenti piuttosto che quelli di grandi dimensioni.
Vaporizzare il stanza. Utilizzare un vaporizzatore nebbia per aiutare a lenire i polmoni irritati e per contribuire ad allentare le secrezioni respiratorie. Se si utilizza un vaporizzatore, seguire le indicazioni per mantenerlo pulito. Se non si dispone di un vaporizzatore, una doccia calda o un bagno può temporaneamente contribuire a chiarire i polmoni e facilitare la respirazione.
Pulire l'aria. Mantenere la casa libera delle sostanze irritanti che possono scatenare attacchi di tosse, come il fumo di tabacco e fumi di caminetti.
Prevenire la trasmissione. Coprire la tosse e lavarsi spesso le mani; se si deve essere in giro gli altri, indossare una maschera.

Prevenzione della pertosse

Il modo migliore per prevenire la pertosse è con il vaccino della pertosse, cui i medici danno spesso in combinazione con due vaccini contro altre malattie gravi - difterite e il tetano. I medici raccomandano la vaccinazione a cominciare durante l'infanzia.

Il vaccino è costituito da una serie di cinque iniezioni, genere somministrato ai bambini in questi anni:

2 mese
4 mese
6 mese
15 a 18 mese
4 a 6 anni

Vaccini effetti collaterali
Gli effetti collaterali del vaccino possono includere febbre, irritabilità o dolore nel sito di iniezione. In casi rari, effetti collaterali gravi si possono verificare, compresi:

Pianto persistente, durata più di tre ore
Febbre alta
Sequestri, shock o coma

Booster scatti

Adolescenti. Poiché l'immunità dal vaccino contro la pertosse tende a scemare per età 11, i medici raccomandano un booster sparato a quell'età per la protezione contro la pertosse (pertosse), difterite e il tetano.
Adulti. Alcune varietà di ogni-10-anni vaccino contro il tetano e la difterite includono anche la protezione contro la pertosse (pertosse). Oltre alla protezione contro la pertosse, questo vaccino ridurrà anche il rischio di trasmettere la tosse convulsa per i neonati.
Le donne in gravidanza. I Centers for Disease Control and Prevention ora raccomanda che le donne in gravidanza ricevono il vaccino contro la pertosse dopo 20 settimane di gestazione. Questo può anche dare una certa protezione al neonato durante i primi mesi di vita.