Test e diagnosi delle vene varicose


Per diagnosticare le vene varicose, il medico effettuerà un esame fisico, anche guardando le gambe mentre si sta in piedi per controllare il gonfiore. Il medico può anche chiedere di descrivere ogni dolore e dolore alle gambe.

Potrebbe anche essere necessario un test ad ultrasuoni per vedere se le valvole nelle vostre vene funzionano normalmente o se c'è qualche evidenza di un coagulo di sangue. In questa prova non invasiva, si trovano su un lettino. Una piccola quantità di gel caldo viene applicata sulla pelle. Il gel aiuta ad eliminare la formazione di sacche d'aria tra il trasduttore e il corpo.

Durante una ecografia, un tecnico specializzato in ecografia (ecografista) presse un piccolo dispositivo portatile (trasduttore), delle dimensioni di una barra di sapone, contro la vostra pelle sopra l'area del corpo in esame, spostamento da una zona all'altra, se necessario. Il trasduttore trasmette le immagini delle vene delle gambe ad un monitor, quindi un tecnico e il medico può vedere.

Le complicanze delle vene varicose

Le complicanze delle vene varicose, anche se raro, possono includere:

Ulcere. Ulcere estremamente dolorose possono formare sulla pelle vicino vene varicose, in particolare vicino alle caviglie. Ulcere sono causati da lungo termine accumulo di liquido in questi tessuti, causato da un aumento della pressione del sangue all'interno vene interessate. Un punto scolorito sulla pelle inizia di solito prima di un'ulcera fa. Consultare il medico immediatamente se si sospetta che hai sviluppato un'ulcera.

Coaguli di sangue. Occasionalmente, vene profonde a livello delle gambe si ingrossano. In tali casi, la gamba interessata può gonfiarsi notevolmente. Qualsiasi improvviso gonfiore della gamba garantisce le cure mediche urgenti, perché può indicare un coagulo di sangue - una condizione nota in medicina come tromboflebite.

Stili di vita e rimedi a casa

Ci sono alcuni self-care le misure si possono adottare per ridurre il disagio che le vene varicose possono provocare. Queste stesse misure possono aiutare a prevenire o rallentare lo sviluppo delle vene varicose, anche. Essi includono:

Esercitare. Prendi le gambe in movimento. Camminare è un ottimo modo per favorire la circolazione del sangue nelle gambe. Il medico può consigliare un adeguato livello di attività per voi.
Guarda il tuo peso, e la vostra dieta. Spargimento chili in eccesso riduce la pressione necessaria nelle vene. Ciò che si mangia può aiutare, troppo. Seguire una dieta povera di sale per evitare gonfiore causato da ritenzione idrica.
Guarda quello che si indossa. Evitare i tacchi alti. Scarpe basse lavorare muscoli del polpaccio più, che è meglio per le vostre vene. Non indossare indumenti stretti attorno alla vita, gambe o inguine. Stretti collant-leg cinture, per esempio, può tagliare il flusso di sangue.
Elevate le gambe. Per migliorare la circolazione nelle gambe, prendere più brevi pause al giorno per elevare le gambe al di sopra del livello del cuore. Per esempio, sdraiare con le gambe che poggia su tre o quattro cuscini.
Evitare lunghi periodi di seduta o in piedi. Fare un punto di cambiare posizione frequentemente per incoraggiare il flusso sanguigno. Provare a muoversi almeno ogni 30 minuti o giù di lì.
Non sedersi con le gambe incrociate. Alcuni medici ritengono questa posizione possono aggravare i problemi di circolazione.