I sintomi della sindrome di Zollinger-Ellison


Sindrome di Zollinger-Ellison

Sindrome di Zollinger-Ellison è una condizione complessa in cui uno o più tumori formano nel pancreas, la parte superiore del piccolo intestino (duodeno) o ai linfonodi adiacenti al pancreas. Questi tumori, chiamato gastrinomi, secernono grandi quantità di ormone gastrina, che provoca lo stomaco a produrre troppo acido. L'eccesso di acido, a sua volta, porta ad ulcere peptiche.

Sindrome di Zollinger-Ellison, chiamato anche ZES, è rara. La malattia può avvenire in qualsiasi momento della vita, ma le persone sono di solito diagnosticata fra le età 20 e 50. E 'un po' più comune negli uomini.

Il trattamento per la sindrome di Zollinger-Ellison il più delle volte consiste in farmaci per ridurre l'acidità di stomaco e guarire le ulcere. Intervento chirurgico per rimuovere i tumori può essere un'opzione per alcune persone con sindrome di Zollinger-Ellison.

I sintomi della sindrome di Zollinger-Ellison

Zollinger-Ellison causa segni e sintomi simili a quelli di un ulcera peptica. Questi possono includere:

Il dolore addominale
Diarrea
Ardente, dolorante, rosicchiare o fastidio al parte superiore dell'addome
Bruciore di stomaco
Nausea e vomito
Debolezza
Sanguinamento nel vostro tratto digestivo
Perdita di peso non intenzionale
Diminuzione dell'appetito
Anemia

Quando consultare un medico
Consulta il medico se si dispone di un persistente, ardente, male o dolore rosicchiare nella tua parte superiore dell'addome, soprattutto se hai anche sperimentato nausea, vomito e diarrea.

Informi il medico se avete usato over-the-counter farmaci acido-riducenti, come l'omeprazolo (Prilosec), cimetidina (Tagamet), famotidina (Pepcid) o ranitidina (Zantac) per lunghi periodi di tempo. Questi farmaci possono mascherare i sintomi, che potrebbe ritardare la diagnosi. Se si dispone di Zollinger-Ellison, diagnosi precoce e il trattamento sono importanti.