Sintomi di febbri emorragiche virali


Segni e sintomi di febbri emorragiche virali variano a seconda della malattia. Generalmente, sintomi iniziali possono includere:

Febbre alta
Fatica
Vertigini
Dolori muscolari
Debolezza

I sintomi possono diventare pericolosa per la vita

I casi gravi di alcuni tipi di febbri emorragiche virali possono causare sanguinamento:

Sotto la pelle
In organi interni
Dalla bocca, occhi o le orecchie

Altri segni e sintomi di infezioni gravi possono includere:

Shock
Malfunzionamenti del sistema nervoso
Coma
Delirio
Sequestri
Insufficienza renale

Quando consultare un medico
Il momento migliore per vedere un medico è prima di recarsi in un paese in via di sviluppo per garantire di aver ricevuto le vaccinazioni disponibili e pre-Consigli di viaggio per stare in salute. Se si sviluppano segni e sintomi, una volta tornati a casa, considerare di consultare un medico che si concentra sulla medicina internazionale o malattie infettive. Uno specialista può essere in grado di riconoscere e curare la tua malattia più veloce. Assicurati di lasciare il vostro medico sapere quali aree hai visitato.

Cause di febbri emorragiche virali

I virus che causano febbri emorragiche virali vivere naturalmente in una varietà di animali e insetti ospiti - più comunemente zanzare, zecche, roditori o pipistrelli.

Ognuno di questi host vive in genere in una specifica area geografica, così ogni particolare malattia di solito si verifica solo quando host che virus vive normalmente. Alcuni febbri virali emorragiche può anche essere trasmesso da persona a persona.

Come si trasmette?

La via di trasmissione varia a seconda del virus specifico. Alcuni febbri emorragiche virali si diffondono attraverso le punture di zanzara o zecche. Altri sono trasmesse tramite il contatto con sangue infetto o sperma. Alcune varietà si respirano nelle feci di ratto, se siete in giro per infetti o urine.

Se ci si sposta in una zona dove la febbre emorragica particolare è comune, si può essere infettato lì e poi sviluppare i sintomi dopo il ritorno a casa.

I fattori di rischio di febbri emorragiche virali

Basta che vivono o viaggiano in una zona dove una particolare febbre emorragica virale è comune che aumenti il ​​rischio di contrarre l'infezione da quel virus particolare. Molti altri fattori possono aumentare il rischio ancora di più, compresi:

Lavorare con i malati
Macellazione animali infetti
Aghi Condivisione di utilizzare farmaci per via endovenosa
Avere un rapporto non protetto
Lavorare all'aperto o in edifici infestate dai topi

Complicazioni di febbri emorragiche virali

Le febbri emorragiche virali possono danneggiare il:

Cervello
Occhi
Cuore
Reni
Fegato
Polmoni
Milza

In alcuni casi, il danno è abbastanza grave da causare la morte.