I sintomi della colite ulcerosa


Sintomi colite ulcerosa possono variare, a seconda della gravità della infiammazione e in cui si verifica. Per queste ragioni, i medici spesso classificare colite ulcerosa in base alla sua posizione.

Qui ci sono i segni ei sintomi che possono accompagnare la colite ulcerosa, a seconda della sua classificazione:

Proctite ulcerosa. In questa forma di colite ulcerosa, infiammazione è limitata alla zona più vicina all'ano (retto), e per alcune persone, sanguinamento rettale può essere l'unico segno della malattia. Altri possono avere dolore rettale e una sensazione di urgenza. Questa forma di colite ulcerosa tende ad essere il più mite.

Proctosigmoiditis. Questa forma comporta il retto e l'estremità inferiore del colon, noto come il sigma. Diarrea con sangue, crampi addominali e dolore, e l'incapacità di muovere l'intestino, nonostante la voglia di farlo (tenesmo) sono problemi comuni associati a questa forma della malattia.

Colite del lato sinistro. Come suggerisce il nome, infiammazione si estende dal retto attraverso il sigma e discendente, che si trovano nella parte superiore sinistra dell'addome. Segni e sintomi includono diarrea sanguinolenta, crampi addominali e dolore sul lato sinistro, e la perdita di peso non intenzionale.

Pancolitis. Colpisce più del colon sinistro e spesso tutto il colon, pancolitis provoca attacchi di diarrea con sangue che possono essere gravi, crampi addominali e dolore, fatica, e significativa perdita di peso.

Colite fulminante. Questo raro, pericolo di vita sotto forma di colite colpisce tutto il colon e provoca un forte dolore, diarrea profusa e, a volte, disidratazione e shock. Le persone con colite fulminante sono a rischio di gravi complicanze, compresa la rottura del colon e megacolon tossico, una condizione che causa il colon ad espandersi rapidamente.

Il corso di colite ulcerosa varia, con periodi di malattia acuta spesso alternati a periodi di remissione. Ma nel corso del tempo, la gravità della malattia rimane generalmente la stessa. La maggior parte delle persone con una condizione più mite, come proctite ulcerosa, non andrà a sviluppare di più, gravi segni e sintomi.

Quando consultare un medico
Consultare il medico se si verifica una modifica permanente delle sue abitudini intestinali o se si dispone di uno qualsiasi dei segni e dei sintomi della colite ulcerosa, come:

Il dolore addominale

Sangue nelle feci

Attacchi in corso di diarrea, che non rispondono alla over-the-counter (OTC) farmaci

Una febbre inspiegabile che dura più di un giorno o due

Sebbene la colite ulcerosa di solito non è fatale, è una grave malattia che, in alcuni casi, può causare complicanze potenzialmente letali.