I sintomi dei fibromi uterini


Nelle donne che hanno sintomi, i sintomi più comuni di fibromi uterini sono:

Pesanti sanguinamento mestruale
Prolungati periodi mestruali - sette o più giorni di sanguinamento mestruale
Pressione o dolore pelvico
Minzione frequente
Difficoltà a svuotare la vescica
Costipazione
Mal di schiena o alle gambe dolori

Raramente, un fibroma può causare dolore acuto quando diventa troppo grande per il suo apporto di sangue. Privi di sostanze nutritive, il fibroma comincia a morire. Sottoprodotti di un fibroma degenerando può penetrare nel tessuto circostante, provocando dolore e febbre. Un fibroma che pende da un peduncolo all'interno o all'esterno dell'utero (fibroma peduncolato) può scatenare il dolore ruotando sul suo gambo e tagliare il suo apporto di sangue.

Posizione del fibroma influenza i segni ed i sintomi:

Fibromi sottomucosi. Fibromi che si sviluppano nella cavità interna dell'utero (fibromi sottomucosi) Si ritiene che sia primariamente responsabile prolungato, pesanti sanguinamento mestruale e sono un problema per le donne che cercano una gravidanza.
Fibromi sottosierosa. Fibromi che progetto al di fuori dell'utero (fibromi sottosierosa) a volte può premere sulla vescica, causando ad avere sintomi urinari. Se rigonfiamento fibromi dal retro del tuo utero, occasionalmente può premere sia sul retto, causando stipsi, o sui tuoi nervi spinali, causando mal di schiena.

Quando consultare un medico
Consulta il medico se si dispone di:

Dolore pelvico, che non va via
Periodi eccessivamente pesanti o dolorose
Spotting o sanguinamento tra i periodi
Il dolore durante il rapporto sessuale
Difficoltà a svuotare la vescica
Difficoltà di muovere le viscere

Che cosa è fibromi uterini?

I fibromi uterini sono escrescenze noncancerous dell'utero, che spesso appaiono durante gli anni di gravidanza. Chiamato anche fibromyomas, leiomiomi o miomi, fibromi uterini non sono associati ad un aumentato rischio di cancro uterino e quasi non si sviluppano mai in cancro.

Ben 3 su 4 le donne soffrono di fibromi uterini in qualche momento durante la loro vita, ma la maggior parte non sono consapevoli di loro, perché spesso non causano sintomi. Il medico può scoprire fibromi incidentalmente durante un esame pelvico o ecografia prenatale.

Generalmente, fibromi uterini raramente richiedono un trattamento. Le terapie mediche e chirurgiche possono ridurre o rimuovere i fibromi se si dispone di disagio o sintomi fastidiosi. Raramente, fibromi possono richiedere un trattamento di emergenza in grado di provocare improvvisa, acuto dolore pelvico o abbondante sanguinamento mestruale.