I test e diagnosi di sequestro del lobo temporale


Storia medica
Il medico avrà bisogno di una descrizione dettagliata dei sequestri, preferibilmente da un testimone, perché la maggior parte persone che hanno crisi epilettiche del lobo temporale non mi ricordo gli episodi.

Esame neurologico
Se hai avuto una crisi epilettica, il medico di solito dovrà eseguire un esame neurologico che verifica:

Riflessi
Tono muscolare
Forza muscolare
Funzione sensoriale
Andatura
Posizione
Coordinazione
Saldo

Lui o lei può anche porre domande per valutare il vostro pensiero, giudizio e la memoria.

Gli esami del sangue e scansioni
Gli esami del sangue possono essere ordinati a seconda dei casi per verificare i problemi che potrebbero causare o scatenare le crisi epilettiche.

Il medico può anche suggerire scansioni o test concepiti per rilevare anomalie all'interno del cervello.

Elettroencefalogramma (EEG). Un EEG mostra l'attività elettrica del cervello, come registrato da elettrodi attaccati al cuoio capelluto. Le persone con epilessia hanno spesso cambiamenti nei modelli cerebrali loro onde, anche quando non avere un grippaggio. L'EEG a volte può aiutare a indicare il tipo di crisi si sta avendo.

In alcuni casi, il medico può raccomandare il monitoraggio video-EEG in ospedale. Questo permette al medico di confrontare - secondo per secondo - i comportamenti osservati durante una crisi con il vostro modello di EEG. Questo può aiutare il medico a individuare il tipo di disturbi convulsivi si ha, che aiuta a identificare le opzioni di trattamento più appropriate, e può aiutare a fare in modo che la diagnosi di convulsioni è corretta.

La risonanza magnetica (MRI). Una macchina di risonanza magnetica produce immagini dettagliate del cervello. Anche se molte persone con convulsioni ed epilessia hanno risonanza magnetica normali, alcune anomalie alla risonanza magnetica può fornire un indizio per la causa dei sequestri.

Durante la prova, si trovano su un tavolo imbottito che scorre nella macchina MRI. La tua testa sarà immobilizzato in un tutore, per migliorare la precisione. Il test è indolore, ma un po 'di claustrofobia l'esperienza delle persone all'interno vicino la macchina MRI. Se si pensa di avere questo problema, informare il medico prima dello studio.

Singolo fotone tomografia ad emissione computerizzata (SPECT). Questo tipo di test è a volte utilizzato in soggetti in corso di valutazione per la chirurgia dell'epilessia quando l'area di insorgenza delle crisi non è chiaro sulla risonanza magnetica o EEG. SPECT richiede due scansioni - uno nel corso di un sequestro e uno durante un periodo nonseizure, ciascuno eseguito in giorni separati.

Il materiale radioattivo viene iniettato per entrambe le scansioni. Il sequestro e scansione nonseizure vengono poi confrontati su un computer per vedere la zona del cervello con la massima attività durante il sequestro. L'immagine risultante è quindi sovrapposta MRI. Questo è usato con le informazioni EEG per aiutare a guidare i chirurghi in fase di progettazione un intervento chirurgico per possibili aree di insorgenza delle crisi.