I sintomi di tetano


Segni e sintomi di tetano può essere visualizzato in qualsiasi momento da pochi giorni a diverse settimane dopo il batterio del tetano entrare nel vostro corpo attraverso una ferita. Il periodo di incubazione medio è di sette a otto giorni.

I comuni segni e sintomi di tetano, in ordine di apparizione, sono:

Spasmi e rigidità nei muscoli della mascella

Rigidità dei muscoli del collo

Difficoltà a deglutire

Rigidità dei muscoli addominali

Spasmi dolorosi del corpo, della durata di alcuni minuti, tipicamente innescato da eventi minori, come ad esempio un progetto di, forte rumore, il contatto fisico o la luce

Altri segni e sintomi possono includere:

Febbre
Sudorazione
Pressione arteriosa elevata
Frequenza cardiaca rapida

Quando consultare un medico
Consultare il medico per ottenere un colpo di richiamo del tetano se si dispone di una profonda ferita o di sporco e non hai avuto un booster girato negli ultimi cinque anni o non siete sicuri del vostro stato vaccinale. Oppure consultare il medico in merito a un richiamo per tetano ogni ferita - soprattutto se potrebbe essere stato contaminato da sporcizia, feci animali o concime - se non hai avuto un colpo di richiamo all'interno del passato 10 anni o non si è sicuri del vostro stato vaccinale.

Che cosa è tetano?

Il tetano è una grave malattia batterica che colpisce il sistema nervoso, che porta a contrazioni muscolari dolorose, in particolare della mascella e muscoli del collo. Il tetano può interferire con la capacità di respirare e, in definitiva, minacciare la vostra vita. Tetano è comunemente noto come “trisma.”

Grazie al vaccino contro il tetano, casi di tetano sono rari negli Stati Uniti e il mondo sviluppato. L'incidenza del tetano è molto più elevato in paesi meno sviluppati. Circa un milione di casi si verificano ogni anno nel mondo.

Tetano può essere trattato, ma non sempre in modo efficace. Fatality è più alta nei soggetti che non sono stati immunizzati e negli anziani con immunizzazione inadeguata - ovunque essi vivano. Nei paesi con bassi tassi di vaccino, anche i bambini sono ad alto rischio di malattia grave e di morte.