Trattamenti per West Nile virus


La terapia di supporto

La maggior parte delle persone guarisce dal virus West Nile in assenza di trattamento. Over-the-counter antidolorifici può aiutare ad alleviare mal di testa e dolori muscolari lievi.

Non c'è una cura diretta per l'encefalite o meningite, ma potrebbe essere necessario una terapia di supporto in un ospedale con liquidi per via endovenosa e farmaci per prevenire altri tipi di infezioni.

La terapia con interferone
Gli scienziati stanno studiando la terapia con interferone - un tipo di terapia con cellule immunitarie - come trattamento per l'encefalite causata da virus del Nilo occidentale. Alcune ricerche dimostrano che le persone che ricevono interferone può recuperare meglio rispetto a quelli che non ricevono i medicinali, ma più studio è necessario.

Prevenzione della West Nile virus

La cosa migliore per prevenire virus del Nilo occidentale e altre malattie trasmesse dalle zanzare è quello di evitare l'esposizione alle zanzare ed eliminare le zanzare siti di riproduzione. Per aiutare il controllo del virus West Nile:

Eliminare l'acqua stagnante nel vostro giardino. Le zanzare si riproducono in pozze di acqua stagnante.
Sbloccare grondaie.
Piscine vuote inutilizzati.
Cambiare l'acqua per uccelli in almeno settimanalmente.
Eliminare vecchi copertoni o qualsiasi contenitori inutilizzati che potrebbero contenere acqua e servire come luogo di riproduzione per le zanzare.

Per ridurre la propria esposizione alle zanzare:

Evitare inutili attività all'aperto quando le zanzare sono più diffusi, come all'alba, crepuscolo e la sera prima.
Indossare camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi quando si va in zone infestate dalle zanzare.
Applicare il repellente per le zanzare con il DEET alla vostra pelle e indumenti. Scegli la concentrazione in base alle ore di protezione di cui avete bisogno - maggiore è la percentuale (concentrazione) dell'ingrediente attivo, lungo il repellente funzionerà. Evitare l'uso di DEET sulle mani dei bambini, nel caso in cui mettere le mani in bocca, o su bambini al di sotto 2 mesi di età. Quando fuori, coprire il passeggino neonato o nel box con zanzariera.

È disponibile un vaccino per proteggere i cavalli da West Nile virus. Nessun vaccino è disponibile per gli esseri umani, ma lavorare per sviluppare un vaccino umano è in corso.