Trattamenti per Tetralogia di Fallot


La chirurgia è l'unico trattamento efficace per la tetralogia di Fallot. Ci sono due tipi di chirurgia che possono essere eseguite, compresa la riparazione intracardiaca o di una procedura temporanea che utilizza uno shunt. La maggior parte dei neonati e bambini avranno riparazione intracardiaca.

Intracardiaco riparazione
Tetralogia di Fallot trattamento per la maggior parte dei bambini comporta un tipo di chirurgia a cuore aperto chiamato riparazione intracardiaca. Questo intervento viene in genere eseguita durante il primo anno di vita. Durante questa procedura, il chirurgo inserisce un cerotto sopra il difetto del setto per chiudere il foro fra i ventricoli. Lui o lei ripara anche la valvola polmonare e ridotto allarga le arterie polmonari per aumentare il flusso di sangue ai polmoni. Dopo la riparazione intracardiaca, il livello di ossigeno nel sangue aumenta ei sintomi del vostro bambino diminuirà.

Chirurgia temporanea
Di tanto in tanto i bambini hanno bisogno di sottoporsi ad un intervento chirurgico temporanea prima di avere riparazione intracardiaca. Se il vostro bambino è nato prematuro o ha arterie polmonari che sono sottosviluppati (ipoplasico), medici creerà un bypass (derivazione) tra l'aorta e l'arteria polmonare. Questo bypass aumenta il flusso sanguigno ai polmoni. Quando il bambino è pronto per la riparazione intracardiaca, lo shunt viene rimosso.

Dopo l'intervento chirurgico
Mentre la maggior parte bambini fare bene dopo la riparazione intracardiaca, complicanze sono possibili. Le possibili complicanze sono croniche rigurgito polmonare, in cui le perdite di sangue attraverso la valvola polmonare, e un battito cardiaco irregolare (aritmia). A volte il flusso di sangue ai polmoni è ancora limitata dopo la riparazione intracardiaca. Neonati e bambini con queste complicanze possono richiedere un altro intervento, e in alcuni casi, le valvole polmonari può essere sostituito da valvole artificiali.

Sostituzione della valvola polmonare a volte non è necessario fino a decenni dopo l'intervento originale. Inoltre, come per qualsiasi intervento chirurgico, c'è un rischio di infezione, sanguinamento inatteso o coaguli di sangue. Le aritmie sono di solito trattati con farmaci, ma alcune persone possono avere bisogno di un pacemaker o un defibrillatore impiantabile più tardi nella vita. Le complicazioni possono continuare per tutta l'infanzia, l'adolescenza e l'età adulta. Il vostro bambino avrà bisogno di tutta la vita follow-up medico per monitorare e trattare eventuali complicanze.

Cura in corso
Dopo l'intervento il vostro bambino avrà bisogno di cure continua. Il medico programmerà controlli di routine con il vostro bambino per assicurarsi che la procedura ha avuto successo e per monitorare eventuali nuovi problemi.

Il medico può anche raccomandare che il vostro bambino limitare l'attività fisica. Tuttavia, se l'intervento è stato completato con successo e non c'è alcuna perdita valvola polmonare o ostruzione, il bambino potrebbe non avere alcuna restrizione di attività.

A volte, i medici raccomandano che il vostro bambino prendere antibiotici durante le procedure dentistiche per prevenire le infezioni che possono causare endocardite, una infiammazione del rivestimento del cuore. Sebbene, nei casi in cui il cuore è stato completamente riparati, il bambino potrebbe non essere necessario antibiotici preventivi. Antibiotici preventivi sono, tuttavia, consigliato in particolare per coloro che hanno le valvole artificiali o che hanno avuto la riparazione con materiale protesico. Chiedete al vostro cardiologo ciò che è giusto per il vostro bambino.