Complicazioni del aneurisma dell'aorta toracica


Lacrime nella parete dell'aorta (dissezione) e rottura dell'aorta sono le complicazioni principali di aneurisma aortico toracico. Una rottura di aneurisma aortico può portare a sanguinamento minacciante la vita interna. Generalmente, maggiore è l'aneurisma, maggiore è il rischio di rottura.

Segni e sintomi che il vostro aneurisma aortico è scoppiata includono:

Improvviso, intenso e persistente addominale, al torace o dolore alla schiena

Il dolore che si irradia alla schiena o gambe

Sudorazione

Viscosità

Vertigini

Bassa pressione sanguigna

Impulso veloce

Perdita di coscienza

Mancanza di fiato

Debolezza o paralisi di un lato del corpo, difficoltà di lingua o altri segni di ictus

Coagulo di sangue rischio
Un'altra complicazione di aneurismi aortici è il rischio di coaguli di sangue. Piccoli coaguli di sangue può sviluppare nella zona dell'aneurisma aortico. Se un coagulo di sangue si stacca dalla parete interna di un aneurisma e blocchi di un vaso sanguigno altrove nel corpo, può causare dolore o bloccare il flusso di sangue al cervello, gambe, dita dei piedi o organi addominali.

Stile di vita e rimedi casa per l'aneurisma dell'aorta toracica

Non ci sono farmaci che possono adottare per prevenire un aneurisma aortico, anche se l'assunzione di farmaci per controllare la pressione sanguigna e il livello di colesterolo, può ridurre il rischio di avere complicazioni di un aneurisma dell'aorta toracica.

Per ora l'approccio migliore per evitare un aneurisma aortico o di tenere un aneurisma dal peggioramento è quello di mantenere i vasi sanguigni più sano possibile. Ciò significa che prendendo questi passi:

Non usare prodotti del tabacco.
Mantenere la pressione sanguigna sotto controllo.
Prendi un regolare esercizio fisico.
Ridurre il colesterolo e di grassi nella dieta.

Se si dispone di alcuni fattori di rischio per aneurisma aortico, si rivolga al medico. Se siete a rischio, il medico può raccomandare misure supplementari, farmaci inclusa la necessità di abbassare la pressione sanguigna e alleviare lo stress sulle arterie indebolite. Si può anche prendere in considerazione ecocardiogrammi di screening ogni pochi anni.