Le cause della sindrome dello stretto toracico


Generalmente, la causa della sindrome dello stretto toracico è la compressione dei nervi e dei vasi sanguigni in stretto toracico, appena sotto la clavicola (clavicola). La causa della compressione varia e può includere:

Difetti anatomici. Difetti ereditari che sono presenti alla nascita (congenito) può includere una costola cervicale - una costola in più si trova al di sopra della prima costola - o una fascia fibrosa anormalmente stretto collega la colonna vertebrale al costola.

Cattiva postura. Cadenti le spalle o tenere la testa in una posizione avanzata può causare la compressione nella zona dello stretto toracico.

Trauma. Un evento traumatico, come un incidente stradale, può causare cambiamenti interni che poi comprimono i nervi in ​​stretto toracico. L'insorgenza di sintomi correlati a un incidente traumatico spesso è ritardata.

Attività ripetitiva. Fare la stessa cosa più e più volte può, nel tempo, usura dei tessuti del corpo. Si possono notare i sintomi della sindrome dello stretto toracico, se il vostro lavoro richiede di ripetere un movimento continuo, ad esempio digitando su un computer per lunghi periodi, lavorando su una catena di montaggio o più volte sollevare le cose sopra la tua testa, come si farebbe se si stesse stoccaggio scaffali.

Atleti, come lanciatori di baseball e nuotatori, anche in grado di sviluppare la sindrome toracica presa da anni di movimenti ripetitivi. Premendo ripetutamente il trasporto di carichi pesanti bassi sul tuo corpo (piuttosto che contro il petto), si può inoltre notare i segni ei sintomi della sindrome dello stretto toracico.

Pressione sulle articolazioni. L'obesità può mettere una quantità eccessiva di stress sulle articolazioni, come si può portare in giro una borsa di grandi dimensioni o nello zaino.

Gravidanza. Poiché articolazioni allentare durante la gravidanza, segni di sindrome dello stretto toracico può apparire prima mentre sei incinta.

Complicanze della sindrome dello stretto toracico

Sindrome dello stretto toracico non trattata può causare danni permanenti ai nervi; tuttavia, un intervento chirurgico per il trattamento della sindrome toracica uscita è considerato rischioso. Questo perché la procedura consiste nel dividere un muscolo del collo e rimozione di una porzione della prima costola o la riparazione dei nervi del plesso brachiale. Per questo motivo, maggior parte dei medici consiglia inizialmente un approccio conservativo trattamento